testata zen-a fiera benessere genova

Durante le tre giornate di ZEN-A Fiera Benessere Genova 2015 sarà possibile assistere alle esibizioni di

Mauro Giulianini ThamaakCristina Belli Thamaak:

Alchimia Sciamanica in Concerto: la nuova Visione dello Sciamano

Maestro Sonico Mauro Giulianini Thamaak, primo Sciamano Italiano di cultura Europea, vi accompagnerà nel mondo della ricerca dei suoni del Benessere.
Una serie di incontri per comprendere l'importanza del suono nel massaggio, nella meditazione, nello Yoga e nella psicoterapia.
Il suono sciamanico aiuta la ricerca la ricerca del Benessere, creando un arricchimento professionale.
Gli incontri sono rivolti a tutti i curiosi e appassionati e dedicati specialmente a massaggiatori, estetiste e professionisti del mondo olistico.

thamaak tamburo  shamano sonico mauro giulianini 2 thamaak la danza del cigno

Video Youtube

3 giorni da vivere intensamente con Suono e Voce dello Sciamano M.G.Thamaak

VENERDì 13 FEBBRAIO 2015

ore 19-20 | Esibizione: "La Lettura dell'Anima", con Thamaak, lo Sciamano Italiano che canta l'Anima e suona il Corpo
PALCO AREA GIARDINO ZEN - MODULO 7 PRIMO PIANO

Durante la “Lettura Sciamanica dell’Anima Thamaak” è necessario affidarsi allo Sciamano che avverte, comprendere e ascolta attraverso la percezione sottile, focalizzando il pensiero, creando una proiezione oltre il corpo, pur osservando i segni e i messaggi del corpo stesso, miscelando il tutto con la sensazione intuitiva sciamanica, al fine di individuare la frequenza energetica emanata. Trovata la chiave della sintonia empatica, accade un fenomeno che non riesco ad esprimere con le parole, ma che vivo profondamente in me, e si manifesta la mia “maestria” In base a ciò che “ascolto”, iniziando ad intonare un canto, accompagnato dal mio tamburo, che avvolge completamente la persona inducendola, in uno stato di ascolto attraverso il quale, immersa nell'assenza della materia, si raccoglie nel profondo silenzio per codificare e metabolizzare il messaggio della vibrazione sonora. Le frequenze del tamburo mescolandosi con i canti sciamanici Thamaak, danno origine ad una sfera vibrante, all'interno della quale la persona confessa di essersi estraniata dalla realtà, accompagnata da visioni ancestrali. Grazie al matrimonio tra voce e tamburo lo Sciamano avverte la netta sensazione di riconoscere la verità più intima, creando un dialogo che lo porta ai messaggi dell’anima, per attivare o scegliere nuovi percorsi o solo ripeterli in modalità diverse, cosi da creare effetto terapeutico, fra corpo mente e anima.

SABATO 14 FEBBRAIO 2015

ore 14-14:30 |  Esibizione: "Il Rituale delle Acque Vive" con Thamaak, lo Sciamano Italiano che Canta l’Anima e Suona il Corpo
PALCO AREA GIARDINO ZEN - MODULO 7 PRIMO PIANO

ore 14:30-15 | Tai Chi: Esibizioni a rotazione di Forma a mani nude, spada e sciabola condotte dal Maestro Carlo Lopez e Chiara Lavezzari con accompagnamento di Thamaak, lo Sciamano Italiano che Canta l’Anima e Suona il Corpo
PALCO AREA GIARDINO ZEN - MODULO 7 PRIMO PIANO
     SCHEDA APPUNTAMENTO

DOMENICA 15 FEBBRAIO 2015

ore 14-15 | Esibizione: "Emanare il Suono Interiore attraverso il Silenzio" con Thamaak, lo Sciamano Italiano che Canta l’Anima e Suona il Corpo
PALCO AREA GIARDINO ZEN - MODULO 7 PRIMO PIANO

thamaak1

QUANDO LA CURA VIEN DAL SUONO
Il maestro sonico sciamano Mauro Giulianini Thamaak nella sua ricerca dei suoni emozionali, e' partito dal suono del cuore della mamma, precisamente nel periodo in cui noi ci troviamo all'interno della pancia di nostra madre, quel momento di 9 mesi ci da l'imprinting del ritmo di  tutta la nostra vita, su questa base il maestro Mauro Giulianini dà inizio ad un percorso basato sui benefici del suono creando sonorità che toccano il corpo e la mente, così da concepire una nuova visione della terapia del suono " Creative Sound Body ". Negli incontri con Mauro Giulianini si crea un'esperienza multisensoriale guidata da suoni e canti dal mondo, l’atmosfera che si respira negli incontri è come un viaggio onirico che rievoca visioni di antiche civilta’ del passato, portando la mente a percepire le proprie origini così da raggiungere alla consapevolezza che il benessere, è inteso come bene-dell'essere e non puo’ che fondarsi sull’armonia, sia quella interiore che quella dell'ambiente esterno all’individuo.

M.G. Thamaak, Sciamano Italiano, nato a Cervia nel 1954.
Lo Sciamano Thamaak esprime l’equilibrato connubio tra Arte, fantasia e creatività. Nato come regista televisivo, attento conoscitore del suono e della creazione degli strumenti a percussione, dopo un lungo percorso di conoscenza, ha fatto emergere dalla propria unicità e vocazione, un linguaggio capace di curare le ferite dell’Anima. Oggi M.G. Thamaak è il nuovo ed originale volto dello sciamanesimo Italiano. La sua Arte invita e sostiene lo spettatore in un viaggio profondo nella propria essenza vitale, rinnovandola e rigenerandola. Ciò che accade durante una sua esibizione non è di “ semplice ascolto” ma bensì “si danza con la propria Anima” lungo i percorsi luminosi che Thamaak riesce a disegnare in quel tessuto vivente che  è la base della nostra Umanità.

Clicca per approfondire

thamaak 2   thamaak 4   pubblico in sala pieno

-----------------------------------

APPROFONDIMENTI

Globalmente viene utilizzato un diapason a 440Hz, la musica con questa accordatura risulta acuta e brillante ma provoca un innalzamento dell'emisfero cerebrale sinistro, quello razionale, diminuendo l'azione dell'emisfero destro, quello intuitivo, creando quindi un disequilibrio. Ciò comporta l'aumento dello stato Beta con conseguente eccitazione innaturale, stress, ansia, agitazione, comportamento alterato fra le persone. Test comprovati attraverso l'utilizzo dell'elettroencefalogramma, dimostrano questo fenomeno reattivo; al contrario la musica accordata con un diapason a 432Hz, influisce in modo equilibrato entrambi gli emisferi conducendoli al balance, ponendo in armonia lo stato Beta con lo stato Alfa. Da ricerche comprovate risulta che una delle maggiori cause dell'inquinamento acustico e del disequilibrio umano è la musica che non è accordata alle armoniche della natura. Per questo il grande Giuseppe Verdi accordava la sua orchestra con il LA a 432Hz in totale coerenza con le frequenze che compongono l'organizzazione della materia. Abbiamo constatato la poderosa e positiva influenza della musica a 432Hz utilizzata sia a scopo ludico che terapeutico. Il nostro stato somatopsichico e l'ambiente "risuonano" in modo naturale, donando un senso di sana euforia, benessere, indipendentemente dal tipo di sound eseguito.

Per informazioni:
FB/mauro.giulianini
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
335/6534631

Torna al menu delle attività e degli spettacoli

striscia fondo zen-a 2015

La forma più importante sonora dell’uomo, il tamburo sciamanico, storia dell tamburo di nuova generazione thamaak con prove esperienziali in sala, verranno suonati i corpi attraverso le loro vibrazioni.