zen-a benessere fiere reggio emilia banner web

meridiana asd - logo

Via Casaregis, 38/3 - 16129 Genova
Tel. 347 5828209
www.associazionemeridiana.com                                www.artiinmovimento.com
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.                                 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

SABATO 12 APRILE 2014

ore 10-11 | Workshop: Ho-Hoponopono “La trasmutazione delle memorie”, con Pierpaolo Cipolla - Associazione Meridiana.
SALA BORA - MODULO 9 PRIMO PIANO

Penso che quasi tutti Voi abbiate sentito parlare di Ho-oponopono, o almeno del famoso mantra che ne è la base “mi dispiace, ti prego perdonami, grazie, ti amo”  e di come l’applicazione di questo aiuti ad eliminare le situazioni spiacevoli per cui viene usato.
Sicuramente è un metodo facile, il Dott. He Len, l’attuale massimo esponente del movimento, ha un suo motto a riguardo “Just do it”, fatelo e basta.
Guardandolo più in profondità invece Ho-oponopono,  pur essendo una tecnica antichissima per la rimozione dei conflitti fra gruppi e comunità, assume una valenza modernissima e rivoluzionaria andando a dimostrare ancora una volta come le conoscenze antiche contenessero già i risultati cui stanno arrivando le moderne scoperte scientifiche connesse alla fisica quantistica.
La pratica si basa sul riconoscimento dello stato di sofferenza del nostro bambino interiore, della responsabilità da parte del nostro razionale di riprendere un dialogo con questa parte di noi e soprattutto sul concetto rivoluzionario che noi siamo responsabili al 100% di quello che ci accade intorno.
Correlato a questi concetti vi è anche la visione olografica dell’universo, nel senso che se riusciamo a cancellare una memoria questa scomparirà in tutto il creato, investendo quindi i praticanti di un compito di grandissima responsabilità ed insignendoli del ruolo di co-creatori della realtà.
Pierpaolo Cipolla:
Ricercatore nel campo dei rimedi olistici da un decennio alla ricerca di un nesso tra spiritualità e scienza.
Operatore qualificato in pratiche di sviluppo delle capacità mentali secondo il "metodo Silva", operatore di "Quantum Touch" e ricercatore nel campo della fisica quantistica applicata con il sistema del "test kinesiologico" secondo la medicina omeosinergetica.
Relatore e conferenziere.

 

ore 11-12 | Workshop Arti in Movimento: "Il  tocco emozionale in Riflessologia del piede Metodo Zu", con Paola Malinverni - Associazione Meridiana.
SALA BORA - MODULO 9 PRIMO PIANO

L'Arte del Tocco del Piede è da sempre parte integrante delle tradizioni Mediche Orientali come la stimolazione dei punti antalgici (che attenuano il dolore) ha radici nella cultura dei rimedi di uso comune. L’approccio scientifico Riflessologico nasce con l’800 ed oggi la Riflessologia del Piede è tra le biodiscipline più accreditate ed efficaci. Nei nostri piedi troviamo proiettato l’intero sistema “essere umano” nei suoi aspetti organici, psicoemozionali ed energetici. La Riflessologia del piede è una via di prevenzione e mantenimento della buona salute. Agisce per stimolare le risorse vitali di auto guarigione e crescita personale; favorisce il riequilibrio globale della persona in relazione coerente ed armonica con l’ambiente in cui vive. La Riflessologia del piede metodo Zu si differenzia dalle altre tecniche di digito pressione per l’identificazione delle aree riflesse con riferimento alle ossa ed ai muscoli; per integrare l’applicazione delle tecniche riflesse con l’Energetica Tradizionale Cinese e l’interpretazione della morfologia del piede. L'esperienza qui proposta è rivolta a tutti coloro che desiderano sperimentare le propria potenzialità attraverso l'arte del tocco del piede.

PAOLA MALINVERNI
Nata a Genova nel 1965, inizia a praticare Tai Chi Chuan e Chi Kung nel 1989 conseguendo l'abilitazione all'insegnamento nel 1998. Nel 1990 unisce alla pratica la Meditazione, il Pranayama, lo Hata Yoga ed il Rebirthing. Consegue il diploma di Rebirher Transpersonale nel 1992 con Filippo Falzoni Gallerani. Nel 2000 inizia la formazione di riflessologia del piede diplomandosi nel 2004 presso la Scuola Superiore di Reflessologia Zu con Alfredo Esposito Baldassare. Nel 2005 incontra il Maestro Franco Mescola Tusitala, caposcuola del Centro Ricerche Tai Chi Italia e ne diventa allieva, inizia lo studio del Chi Kung Biospirali® e si diploma insegnante nel 2008. Frequenta a tutt'oggi la scuola di formazione del Centro Ricerche Tai Chi proseguendo lo studio dell'arte con la guida del M°Franco Mescola. Nel 2009 si diploma operatrice di massaggio tradizionale cinese Tui Na An Mo presso la scuola energetica Yunghiana Hui Neng con Josè Luis Pachòn Reyes.  Dal 2007 collabora con l'associazione Meridiana dove propone corsi e  percorsi individuali e di gruppo per praticanti appassionati. Docente in corsi e seminari per operatori di biodiscipline e professionisti della salute e del benessere. Nel 2009 da vita alla scuola di formazione riflessologia del piede metodo Zu Arti in Movimento di cui è insegnante e direttrice didattica. Nel 2010 introduce il gioco Tai Chi per bambini nelle scuole elementari Genovesi. Sta curando il progetto “Chi sostiene chi sostiene? Risposte evolutive verso il territorio armonico”.

Tel.: 349/8744174 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.associazionemeridiana.com - www.taichi.it

ore 12-13 | Workshop: "Il percorso consapevole", con Anna Zanelli e Fabrizia Frigerio - Associazione Meridiana.
SALA BORA MODULO 9 - PRIMO PIANO

Un'opportunità per ritrovare la salute psico-fisica e sviluppare il potenziale individuale.
Questo approccio è il frutto di una pluriennale acquisizione di strumenti che vengono combinati ed adattati ad ogni individuo in modo specifico
Alla base di questa proposta c'è la convinzione che non esistono tecniche e metodi validi in assoluto ma che sia necessario e possibile individuare e adottare gli strumenti più idonei alla situazione che il paziente vive in quello specifico momento e agli obbiettivi che vuole raggiungere.
La nostra esperienza ci ha dimostrato la stretta relazione tra le due dimensioni  che definiamo "mente "e "corpo" e la possibilità di esercitare su di loro un effetto positivo  mediante la parola, il pensiero ed il tocco. Questo approccio multidisciplinare è stato dapprima sperimentato su di noi e poi studiato e trasformato in metodo di cura poiché si è dimostrato portatore di un reale e concreto cambiamento nella vita delle persone.
Tra le tecniche utilizzate  
•    test Kinesiologico
•    analisi energetica del piede
•    lavoro corporeo (tocco, massaggio, fisioterapia, respirazione)
•    interazione verbale (Eft, Logosintesi, Visualizzazione, Psich-k, Ricostruzione dell'albero genealogico)

ANNA ZANELLI
Medico chirurgo, omeopata  ha nel 1994  il suo primo incontro con il massaggio ayurvedico e successivamente lo yoga, che segnano in maniera definitiva il suo orientamento terapeutico; da questo momento il suo lavoro avrà come perno l’approccio corporeo. Frequentata il corsi di massaggio ayurvedico  ed il corso di massaggio secondo la tecnica Rio Abierto. inizia la formazione triennale per diventare operatore del Metodo Grinberg. Dal 2011 si interessa alla psicologia energetica frequentando corsi di Theta Healing ( attestato  corsi DNA base e DNA avanzato) e Psych-K (corso base) con l’obbiettivo di ampliare ed integrare l’approccio corporeo e quello verbale. Dal 2010 collabora come istruttrice di Massaggio Ayurvedico e docente di Anatomia presso la scuola Arti in Movimento .
cell. 3455816701 – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

FABRIZIA FRIGERIO
Terapista della Riabilitazione, esperta in tecniche ad indirizzo psico-motorio e di potenziamento delle risorse umane. Si è formata presso la Fondazione Scientifica La Nostra Famiglia di Como nel 1974 con una tesi, prima in Italia, sulla rieducazione delle lesioni midollari. Specializzata in rieducazioni neurologiche  si è occupata della Riabilitazione e dell’inserimento lavorativo del disabile.  Ha frequentato la Scuola Triennale di Terapia Manuale della Società Svizzera di T.M. e il primo corso in Europa de Feldelkrais. Comincia in questo periodo la ricerca di metodologie che interessino anche la sfera emotiva e frequenta la scuola per conduttori di gruppo del CRCEA di Milano e la Scuola Triennale di Biodanza, diventando conduttrice abilitata all’insegnamento nelle scuole di Biodanza formandosi con Rolando Toro, in Brasile.  Conosce il Metodo Bates e  struttura un corso che propone a tutt’oggi. Inizia la formazione triennale del Metodo Grinberg  e si specializza in percorsi di Recovery. Attualmente propone percorsi sia individuali che di gruppo nei quali utilizza un approccio psico-emozionale e refflessologico utilizzando tecniche di attenzione, tocco e la parola. Telefono: 3382906856  - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


ore 14-15 | Workshop Arti in Movimento: "Massaggio ayurvedico - Sperimenta le tue mani", con Patrizia Cordone e Anna Zanelli - Associazione Meridiana.
SALA BORA MODULO 9 - PRIMO PIANO

Il massaggio ayurvedico, "il massaggio dell’anima", così definito da un maestro indiano,  è una applicazione della medicina ayurvedica (medicina naturale indiana) che ha come finalità il mantenimento del benessere e della salute. Le mani, protagoniste principali, sono antenne trasmittenti e riceventi che captano tensioni e condizioni dei tessuti cutanei e profondi, lo stato di muscoli, nervi e articolazioni, le condizioni di stress dell’organismo. Attraverso il ponte del corpo, riescono a penetrare le profondità dell’anima.  In questo workshop si vuole dare la possibilità di sperimentare l’effetto benefico delle proprie mani con una piccola esperienza guidata di massaggio. www.associazionemeridiana.com

PATRIZIA CORDONE
Patrizia Cordone è nata a Genova. Il suo interesse per le discipline psicocorporee come la bioenergetica, lo yoga e il massaggio nasce durante gli studi universitari di psicologia. Abilitata alla professione di psicologa, ha conseguito l’abilitazione a condurre classi di esercizi bioenergetici e il diploma di counselor professional a mediazione corporea ad indirizzo bioenergetico. Diplomata in massaggio ayurvedico, presso la scuola del Centro Joytinat di Genova, svolge attività di operatore ed insegnante di massaggio ayurvedico. Ricopre la carica di Presidente dell'Associazione Meridiana. All’inizio del 2007 fonda la scuola di massaggio ayurvedico Arti in Movimento di cui è direttore didattico. Telefono: 347 0032283

ANNA ZANELLI
Medico chirurgo, omeopata  ha nel 1994  il suo primo incontro con il massaggio ayurvedico e successivamente lo yoga, che segnano in maniera definitiva il suo orientamento terapeutico; da questo momento il suo lavoro avrà come perno l’approccio corporeo. Frequentata il corsi di massaggio ayurvedico  ed il corso di massaggio secondo la tecnica Rio Abierto. inizia la formazione triennale per diventare operatore del Metodo Grinberg. Dal 2011 si interessa alla psicologia energetica frequentando corsi di Theta Healing ( attestato  corsi DNA base e DNA avanzato) e Psych-K (corso base) con l’obbiettivo di ampliare ed integrare l’approccio corporeo e quello verbale. Dal 2010 collabora come istruttrice di Massaggio Ayurvedico e docente di Anatomia presso la scuola Arti in Movimento .
Telefono: 345/5816701 -  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

ore 14-15 | Workshop: Tai Chi Chuan e Chi Kung Biospirali® "Riconoscere il proprio centro ", con Paola Malinverni - Associazione Meridiana.
PALCO AREA GIARDINO ZEN - MODULO 7 PRIMO PIANO

Il Tai Chi Chuan, antica disciplina marziale cinese e arte del movimento armonioso, è una pratica di “lunga vita” che favorisce la coerenza dell’unità corpo mente spirito. La pratica produce calma e rilassamento, aumenta scioltezza, agilità, coordinazione motoria, senso dell’equilibrio. Nel Tai Chi Chuan non vi sono né avversari né records né obiettivi esterni, perché scopo ultimo del Tai Chi é conoscere, sperimentare, assaporare il proprio corpo in azione; scoprire ogni possibilità di armonioso rapporto fra le membra, la mente e l’energia. Il Tai Chi Chuan ed il Chi Kung sono discipline adatte a tutte le età, aiutano a gestire l’aggressività, a ridurre lo stress, a ritrovare armonia. Il Metodo Biospirali® nasce da uno studio approfondito del Tai Chi e del Chi Kung del M°Franco Mescola ed il Centro Ricerche Tai Chi Italia e si propone come via di conoscenza ed evoluzione. Attraverso una serie di meditazioni, esercizi di respirazione e tecniche corporee basate sui movimenti spiraleggianti dell'energia in natura; consente di riconoscere il proprio centro e potenziare il flusso vitale, ispirandosi a  quel modello di percorso che rappresenta l'intelligenza del cosmo: la spirale.

PAOLA MALINVERNI
Nata a Genova nel 1965, ebbe la prima esperienza con le arti marziali a 11 anni con il Ju Jitsu grazie al quale comprese che, nonostante fosse attratta dalla cultura orientale, quella non era la propria via. Si dedica a diverse attività sportive fino al 1988. Nel 1989 a Milano, scopre il Tai Chi Chuan ed il Chi Kung al centro Dharma dove inizia a praticare con la guida del  M°Angelo Taizen Abbruzzo. Riconosciuta la chiave di accesso verso il proprio mondo interiore e la propria Via di autoconoscenza e benessere, si dedica intensamente allo studio, conseguendo nel 1993 il primo diploma di istruttrice Tai Chi Chuan Yang old style. Nel 1990 unisce alla pratica la meditazione Zen, Vipassana e Mahayana, studia con Corrado Pensa e Thich Nhat Hanh. Pratica Hata Yoga, Rebirthing e Pranayama con Taizen Abbruzzo e Roberto Rivola Jeshe Dorje. Nel 92 si diploma Rebirther della scuola Transpersonale con il dott. Filippo Falzoni Gallerani. Proseguendo lo studio del Tai Chi e del Chi Kung, pratica Shaolin e Jo con il M°Orio Zecchini al centro Dharmadhatu , dove nel 1998 si diploma insegnante di Tai Chi Chuan della forma 37 del M°Cheng Man Ch’ing. Pratica con maestri di Tai Chi Chuan, Chi Kung, Do In e Tui Na tra cui Lau King, Sun Junqing, Marco Venanzi. Insegna Tai Chi e Chi Kung dal 2004. Nel 2000 inizia la formazione di riflessologia del piede diplomandosi nel 2004 presso la Scuola Superiore di Reflessologia Zu con Alfredo Esposito Baldassare. Nel 2005 incontra il Maestro Franco Mescola Tusitala, caposcuola del Centro Ricerche Tai Chi Italia e ne diventa allieva, inizia lo studio del Chi Kung Biospirali® e si diploma insegnante nel 2008. Frequenta a tutt'oggi la scuola di formazione del Centro Ricerche Tai Chi proseguendo lo studio dell'arte con la guida del M°Franco Mescola. Nel 2009 si diploma operatrice di massaggio tradizionale cinese Tui Na An Mo presso la scuola energetica Yunghiana Hui Neng con Josè Luis Pachòn Reyes. Dal 2007 collabora con l'associazione Meridiana dove propone corsi e  percorsi individuali e di gruppo per praticanti appassionati. Docente in corsi e seminari per operatori di biodiscipline e professionisti della salute e del benessere. Nel 2009 da vita alla scuola di formazione riflessologia del piede metodo Zu Arti in Movimento di cui è insegnante e direttrice didattica. Nel 2010 introduce il gioco Tai Chi per bambini nelle scuole elementari Genovesi. Sta curando il progetto “Chi sostiene chi sostiene? Risposte evolutive verso il territorio armonico”.

Tel.: 349/8744174 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.associazionemeridiana.com - www.taichi.it
logo-centro-tai-chi-italia

ore 19-20 | Workshop: Arti in Movimento: "Shiatsu - alla scoperta del nuovo contatto", con Marina Bernardotti - Associazione Meridiana.
SALA BORA - MODULO 9 PRIMO PIANO

Attraverso il tocco diventiamo consapevoli del nostro corpo, attraverso il corpo percepiamo l'Universo, questa in definitiva e' la spinta innata alla vita.
Un lavoro semplice ed interattivo per cominciare a sperimentare il nostro potenziale e per poter saggiare come il trattamento Shiatsu può aiutarci a muovere la nostra energia e trasformare la nostra esistenza.

MARINA BERNARDOTTI
Con due decenni di pratica ed insegnamento alle spalle, Marina Bernardotti e' la direttrice didattica della scuola di formazione Shiatsu Arti In Movimento. Il suo lavoro si focalizza non solo sulle tecniche e sulla medicina tradizionale cinese, ma anche sulla pratica interiore mirata ad espandere le potenzialità dell’Essere umano, che diventano il fondamento della sua scuola ed il suo stile.

 

DOMENICA 13 APRILE 2014

ore 18-19 | Workshop: "Ascolta e cura il tuo corpo", con Valeria Castellazzi - Associazione Meridiana.
SALA BORA - MODULO 9 PRIMO PIANO

Il lavoro mira a sciogliere i blocchi muscolari, che interrompono l'armonia del corpo e sono responsabili di dolori muscolari e articolari e a riportare il corpo in asse. Per modificare i nostri schemi  è indispensabile mettersi in ascolto del nostro corpo  delle sue tensioni e delle sue possibilità di cambiamento, prima e dopo gli esercizi proposti;il corpo, ritrovando morbidezza e armonia e libertà dal dolore, è in grado di sentire maggiormente i propri bisogni e quelli dell'altro, di provare piacere nel contatto, di ritrovare la sua socialità innata.

VALERIA CASTELLAZZI
Seguendo una "vocazione" per la cura e appassionata di movimento, sono fisioterapista a 21 anni, dal 1976 e per 21 anni presso l'ospedale S. Martino.
Dal ‘98 seguo il Metodo Monari frequentando la scuola e stage fino al 2013. Con esso abbraccio una diversa visione della fisioterapia, presupponendo che la cura dell'altro sia imprescindibile dalla cura di sè, e che l' intervento del fisioterapista non sia verso un pezzo rotto da aggiustare ma un approccio alla persona intera, una guida nel percorso personale di guarigione di ciascuno, non paziente ma compagno di viaggio.

 

ore 19-20 | WORKSHOP: Classi Di Esercizi Di Bioenergetica “Fare esperienza della propria forza vitale”, con Sandro Violante - Associazione Meridiana.
SALA BORA - MODULO 9 PRIMO PIANO

Il workshop è dedicato alla possibilità di fare esperienza della propria forza vitale attraverso gli esercizi bioenergetici. Verranno proposti movimenti semplici, inconsueti, che coinvolgono l’intero corpo stimolando la respirazione e l’espressione emotiva. Sono esercizi sviluppati da Alexander Lowen, medico e psicoterapeuta americano fondatore della Bioenergetica. La Bioenergetica è una psicoterapia corporea che si basa sull’idea che gli aspetti psichici e corporei sia espressioni diverse di una stessa unità cioè il nostro corpo vivente nel mondo.

SANDRO VIOLANTE
Psicologo e Psicoterapeuta Bioenergetico specializzato presso la SIAB (Società Italiana Analisi Bioenergetica). Conduce da molti anni classi di esercizi di bioenergetica.

 

Torna all'elenco degli appuntamenti del C.L.D.O.

striscia fondo zen-a 2014